E' uscito il primo numero della Sherlock Magazine


Il primo numero della Sherlock Magazine, la rivista libro italiana dedicata a Sherlock Holmes e alla detective story, Ŕ in vendita sul Delos Store Anche se con un po' di ritardo sono state spedite agli abbonati, fresche di stampa le copie dell'imperdibile primo numero dell'evento editoriale dell'anno per gli appassionati del giallo. Si tratta della rivista/libro Sherlock Magazine, acquistabile solo online sul Delos Store, www.delosstore.it e realizzato dall'associazione Delos Books. Tutto quanto avreste voluto leggere su Sherlock Holmes e non avete mai trovato in nessuna libreria o edicola. La testata Ŕ diretta da Luigi Pachý, noto cultore dell'opera di Arthur Conan Doyle, giÓ curatore della collana Il Club di Sherlock Holmes (Solid editore), ideatore del portale www.sherlockmagazine.it e autore del libro L'Universo di Sherlock Holmes (acquistabile tramite bookstore sul Delos Store. Luigi Pachý ha anche collaborato con RCS/Fabbri per la realizzazione di antologie di apocrifi apparse nella collana Sherlock Holmes & Co. L'iniziativa editoriale esordisce con una copertina realizzata da un grande illustratore italiano, Giuseppe Festino, noto per le sue qualitÓ di ritrattista (Italia Oggi, Milano Finanza, ecc.), ma soprattutto per le moltissime tavole realizzate a supporto di prestigiose riviste testate specializzate come Robot, sia nella versione originale edita da Armenia che in quella nuova edita da Delos Books. A lui Ŕ stato commissionato il compito di proporre agli appassionati l'autore del canone nei panni del suo leggendario personaggio. Il risultato Ŕ quello di una copertina che da sola vale l'acquisto della rivista. Il primo numero della Sherlock Magazine include ben cinque racconti apocrifi di Nicola de Pinto, Giulio Coluzzi, Anna Sanna, Alessandro Boriani e Gianfranco Sherwood. Si tratta di autori che mettono in mostra tutta la loro bravura nell'affrontare, con modalitÓ diverse, l'arte dell'apocrifo e del pastiche. Oltre ai racconti anche tante rubriche, che cresceranno ancora con i prossimi numeri. Si parte con l'Osservatorio Sherlockiano - che Ŕ la pi¨ ricca fonte di notizie che l'appassionato possa attualmente leggere nel nostro paese - si passa all'intervista con l'autore Alessandro Gnocchi, fino a giungere all'inchiesta sul ruolo di Sherlock Holmes nel terzo millennio, dove troviamo i pareri illustri di alcuni autori italiani, tra i quali quello di Valerio Evangelisti. Non ultima la rubrica "Viaggio tra gli altri detective", che allarga i confini della tematica holmesiana a tutta la letteratura di genere.